Durante il viaggio

 

durante-il-viaggioTutto il tracciato dell’ippovia è stato verificato e rilevato tramite GPS. Alcuni tratti di sentiero di alta montagna, vanno percorsi prestando attenzione. Nelle discese molto ripide, è preferibile scendere e condurre il cavallo alla mano. Sui sentieri, ricordate di mantenere la distanza di sicurezza tra il vostro cavallo e quello che lo precede.

I tempi di marcia indicati sulla guida prevedono la percorrenza degli itinerari al passo e non calcolano i tempi di sosta intermedi; non sottovalutate le distanze, e calcolate l’orario di partenza in modo da non arrivare a destinazione troppo tardi alla sera, mettendo in conto anche la pausa per il pranzo e qualche possibile imprevisto.

Rimanete sempre sui tracciati segnati, evitando di percorrere prati o campi coltivati. Ricordate che i sentieri e le strade dell’ippovia non sono riservati esclusivamente ai cavalli, quindi mantenete un’andatura controllata, in modo da non mettere in pericolo i pedoni.