Cosa portare

cosa-portareIndossate un abbigliamento “a strati”, in modo da poter togliere o aggiungere capi a seconda della temperatura, e non dimenticate mai l’impermeabile.

Portate con voi qualche ferro di ricambio e dei chiodi. Almeno una persona nel gruppo dovrebbe avere l’occorrente per una rimessa in caso di necessità; ci sono in commercio dei set da trekking molto pratici e poco ingombranti, che stanno comodamente in una bisaccia. Anche le scarpette in gomma possono essere una valida alternativa in caso di emergenza.

Una coperta leggera per il cavallo, legata alla sella, può sempre essere utile, specialmente nel caso in cui il punto tappa si trovi a quote elevate.

Non è invece necessario preoccuparsi dell’acqua per l’abbeverata, in quanto i nostri monti sono ricchi di ruscelli e sorgenti, dove i cavalli possono dissetarsi in tutta tranquillità.